postheadericon La consulenza di coppia

 

Per la coppia in crisi
che vuole ritrovare  intesa e benessere

 

Non esistono coppie che non abbiano sperimentato qualche periodo di crisi, che non abbiano mai dovuto fronteggiare problemi e trovare il modo per risolverli.


Può capitare che la crisi sia difficile da risolvere al punto che la coppia non riesca a individuare una via d’uscita, come imprigionata nei circoli viziosi delle incomprensioni. Questo può accadere per molteplici cause: differenze legate agli aspetti caratteriali o alle famiglie di origine, difficoltà a condividere la quotidianità secondo i bisogni di entrambi, mancanza di una comunicazione efficacie, difficoltà nella sfera della sessualità, e molte altre cause che provocano  disorientamento, confusione, incapacità a mettere in atto azioni costruttive.


Spesso le difficoltà vengono sottovalutate, minimizzate, lasciate  "a macerare"  per anni, non comprese nella loro carica distruttiva. Oppure vengono affrontate con litigi e discussioni che hanno come esito insoddisfazione e frustrazione.


La maggior parte delle volte si verifica una cronicizzazione, una stratificazione dei problemi di coppia che determinano  rabbia e senso di impotenza.


In questi casi l’intervento di un consulente matrimoniale è risolutivo; può sbloccare una comunicazione disfunzionale, può individuare strategie adatte a quel tipo di coppia, può fornire competenze comunicative e codici interpretativi delle dinamiche familiari che servono a far uscire dall’impasse e dal blocco comunicativo in cui la coppia si sente invischiata.


Il consulente di coppia è competente a individuare, per ogni specifica coppia, le soluzioni più adatte per superare la crisi e ritrovare intesa e benessere.